Browsing Category

diritto


VIEW POST

View more
diritto

Indipendenza e imparzialità dei giudici costituzionali in Bosnia ed Erzegovina. Osservazioni sul caso Simić v. Bosnia-Erzegovina (Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, ric. n. 75255/10)

By on March 9, 2017

La sentenza della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo n. 75255/10, nel caso Simić v. Bosnia-Erzegovina, mette in evidenza una delle tante problematiche questioni riguardanti l’ordinamento interno della Bosnia ed Erzegovina.  Il caso infatti mette in luce i nervi scoperti del fragile equilibrio esistente tra il potere politico e il funzionamento della Corte Costituzionale e l’essenziale necessità di efficaci garanzie che limitino qualsiasi forma di condizionamento dell’una sull’altra.

Il caso trae origine dal ricorso del sig. Kristian Simić avverso il provvedimento di rimozione dalla carica di giudice  costituzionale della Bosnia ed Erzegovina, disposta dalla Corte Costituzionale l’8 maggio del 2010 in…


VIEW POST

View more
diritto

White Paper on the future of Europe

March 2, 2017

Ieri la Commissione europea ha presentato il Libro bianco sul futuro dell'Europa.More infoDownload


VIEW POST

View more
diritto

Il testo integrale del discorso di Trump al Congresso

March 2, 2017

Mr. Speaker, Mr. Vice President, Members of Congress, the First Lady of the United States, and Citizens of America:Tonight, as we mark the conclusion of our celebration of Black History Month, we are reminded of our Nation's path toward civil rights and the work that still remains. Recent threats targeting Jewish Community Centers and vandalism of Jewish cemeteries, as well as last week's shooting in Kansas City, remind us that while we may be a Nation divided on policies, we are a country that stands united in condemning hate and evil in all its forms.Each American generation passes the…


VIEW POST

View more
diritto

La Corte Costituzionale sull’insegnamento universitario in lingua inglese

February 28, 2017

Segnaliamo la recentissima sentenza n. 42 del 2017, della Corte Costituzionale, in tema di corsi universitari insegnati in lingua diversa dall’italiano. La Corte Costituzionale prospetta un’interpretazione delle norme di legge conforme alla Costituzione, consentendo agli Atenei di attivare corsi impartiti interamente in inglese, a condizione che l’offerta formativa offra corsi equivalenti anche in lingua italiana.
Questa soluzione ermeneutica consente alla Corte di equilibrare l’esigenza di promuovere l’internazionalizzazione dell’insegnamento universitario con “la primazia” della lingua italiana, “vettore della cultura e della tradizione immanenti nella comunità nazionale”.
Emerge anche una prospettiva sui processi di globalizzazione che merita di essere sottolineata: “La progressiva integrazione sovranazionale…


VIEW POST

View more
diritto

Una ragionevole apologia della supremacy. In margine all’ordinanza della Corte costituzionale sul caso Taricco

By on February 20, 2017

1. L’ordinanza n. 24 del 26 gennaio 2017, con cui la Corte costituzionale ha rinviato alla Corte di giustizia dell’UE la questione pregiudiziale in merito all’interpretazione da accordare alla sentenza Taricco della stessa Corte (resa l’8 settembre 2015, in causa C-105/14), è una di quelle pronunce destinate a segnare la storia dell’integrazione giurisdizionale (e non solo) europea.
I fatti sono noti ma si possono brevemente riassumere nel modo che segue. Con la pronuncia appena citata, la Grande Sezione della Corte, adita dal Tribunale di Cuneo, ha dichiarato l’incompatibilità del limite massimo di durata del termine prescrizionale di cui agli artt….


VIEW POST

View more
diritto

Turchia: altri 330 docenti universitari licenziati con decreto del governo soltanto perché oppositori di Erdogan: tra essi il costituzionalista dell’Università di Marmara Ibrahim Kaboglu

By on February 16, 2017

Con un ennesimo decreto di emergenza, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il 7 febbraio 2017, che coinvolge nel complesso 4464 dipendenti pubblici, altri 330 academici sono stati licenziati dalle Università turche.
(Vedi tra gli altri http://stockholmcf.org/4464-public-servants-purged-new-govt-decrees-turkey/, il link all’elenco completo dei nomi è alla pagina  http://stockholmcf.org/turkey-dismisses-another-330-academics-brings-total-7316/ ).

E’ stato eliminato anche il loro diritto alla pensione e sono stati ritirati loro i passaporti.
Con quest’ultimo provvedimento, il numero degli accademici licenziati in tronco con decreti del governo dopo il fallito colpo di Stato del luglio 2016 è arrivato a 7316
Con il pretesto di combattere i seguaci di colui che è stato accusato di…


VIEW POST

View more
diritto

L’executive order di Trump: una “cronaca costituzionale”

By on February 15, 2017

Introduzione
Il 27 gennaio scorso, a pochi giorni dall’insediamento, il Presidente americano Trump ha adottato un executive order intitolato “Protecting the Nation from foreign terrorist entry into the United States”. Il provvedimento, traducendo in atto alcune delle misure più significative anticipate in campagna elettorale, da un lato sospende per 90 giorni l’ingresso di soggetti nati in (o con passaporto di) Iran, Iraq, Libia, Somalia, Sudan, Siria e Yemen; dall’altro vieta per 120 giorni l’ingresso di rifugiati di qualunque provenienza, salvo che provengano dalla Siria, nel qual caso il divieto è a tempo indeterminato.

Le reazioni nel dibattito pubblico interno ed internazionale…


VIEW POST

View more
diritto

Colpevoli, indolenti, e soprattutto tanti: i nuovi poveri americani.

By on February 13, 2017

Quando le leggi invece di combattere la povertà ne giustificano l’esistenza, allora si vive in una società come quella americana di oggi, una società ingiusta, ed oggi più ingiusta di ieri: questo è quanto argomenta e dimostra il bel saggio di Elisabetta Grande, Guai ai poveri! La faccia triste dell’America, appena uscito in libreria nella collana i Ricci delle edizioni Gruppo Abele (172 pagine, 14 euro; l’autrice ha donato i diritti al Gruppo Abele).

 Il testo di Elisabetta Grande è ricco di storie esemplari, ma anche di informazioni statistiche e dati  tratti da una vasta letteratura (sono oltre cento le…


VIEW POST

View more
diritto

Trump’s cybersecurity policy: multiple risks for the protection of human rights

By on February 9, 2017

The election of Donald Trump as the 45th President of the United States will bring many consequences from the point of view of foreign relations, of economic policies, of climate change and of military strategies. However, a fundamental policy that is not broadcasted by media as commonly as the other, is that concerning cybersecurity.
It is undeniable that cyber threats are becoming, day after day, an always more urgent issue. Technology is developing at an extraordinary pace and always more devices, private and public, are connected to the Internet, that meaning that they are possible target of a cyber attack….


VIEW POST

View more
diritto

Verso il Presidenzialismo à la turca: la Grande Assemblea Nazionale di Turchia approva (e rinvia a referendum) la riforma costituzionale

By on February 6, 2017

Dopo un breve iter parlamentare cominciato alla metà di dicembre 2016 presso la Grande Assemblea Nazionale di Turchia, una maggioranza relativa, composta dagli esponenti dell’AKP (Adalet ve Kalkinma Partisi – Partito della Giustizia e dello Sviluppo) e dai deputati del MHP (Milliyetçi Haraket Partisi – Partito del Movimento Nazionalista) ha approvato la riforma costituzionale per la modifica della forma di governo turca, muovendo così il primo passo per la transizione dal parlamentarismo, instaurato alla fondazione della Repubblica (1924), al presidenzialismo.

Si tratta dell’epilogo di una vicenda che ha origini ormai risalenti allo scorso decennio. Sin dalla sua ascesa al potere…