Rivista


VIEW POST

View more

Diritto, scienza e tecnica: la prospettiva del costituzionalista. Recensione ad A. Iannuzzi, Il diritto capovolto. Regolazione a contenuto tecnico-scientifico e Costituzione, Napoli, Editoriale Scientifica, 2018

By on February 8, 2019

In margine alla pubblicazione del volume di A. Iannuzzi, Il diritto capovolto. Regolazione a contenuto tecnico-scientifico e Costituzione, Napoli, Editoriale Scientifica, 2018

PAROLE CHIAVE


VIEW POST

View more

Garanzie formali ed indipendenza sostanziale delle corti nell’esperienza britannica

By on February 5, 2019

In the English common law system, separation of powers is understood very differently from Continental Europe. Indeed, constitutional evolution in Continental Europe has been marked by the emergence of a rigid model of division of the legislative, executive and judicial powers. In England, on the other hand, the rule of law has contributed to making the system more “fluid”, without triggering a real delimitation of the spheres of public power. Having in mind this, the Constitutional Reform Act contains a number of rules aiming to entrench the independence of the judiciary. This reform was strongly influenced by European principles,…

PAROLE CHIAVE


VIEW POST

View more

Brevi spunti di riflessione a margine di un recente libro sulla giustizia costituzionale (D. Paris, Il parametro negletto. Diritto dell’Unione europea e giudizio in via principale, Torino, Giappichelli, 2018, pp. VII-176)

By on January 25, 2019

In margine alla pubblicazione del volume di D. Paris, Il parametro negletto. Diritto dell’Unione europea e giudizio in via principale, Torino, Giappichelli, 2018, pp. VII-176

 

PAROLE CHIAVE


VIEW POST

View more

Rivista di Diritti Comparati, sommario n. 3/2018

January 16, 2019

È online il sommario del n. 3/2018 della Rivista di Diritti Comparati.
L’elenco dei contributi e le sezioni della Rivista sono disponibili qui.

PAROLE CHIAVE


VIEW POST

View more

In tema di trasformazioni del giudizio di costituzionalità in via incidentale, tra regole e regolarità, e dal punto di vista della teoria della Costituzione (note sparse a partire da un libro recente)

By on December 13, 2018

The article deals critically with some recent trends in Italian constitutional review, in particular with an increasing flexibility of procedural rules governing the incidenter proceeding before the Constitutional court. Moving from an analysis of a recent book on this topic (G. Repetto, Il canone dell’incidentalità costituzionale, Napoli, 2017) , the author emphasizes the importance of a stricter reliance on both the rules and the principles that guide the Court’s action, so as to reinforce both the separation of powers and the protection of fundamental rights.

PAROLE CHIAVE
Email Subscription
Direttori
Andrea Buratti, Giuseppe Martinico, Oreste Pollicino, Giorgio Repetto, Raffaele Torino