A prima lettura della sentenza della Corte di cassazione n. 4223 del 21 febbraio 2018. L’interpretazione conforme come strumento di “sutura” post Corte costituzionale n. 269/2017

By on March 16, 2018
PAROLE CHIAVE

L’Autrice esamina la recente pronunzia della Corte di cassazione a seguito di rinvio pregiudiziale n. 4223/2018 alla luce della sentenza n. 269/2017 della Corte costituzionale e dell’ordinanza interlocutoria n. 3831/2018 della Corte di cassazione. Muovendo dall’analisi dell’attività ermeneutica come momento centrale per la riconduzione del sistema ad unità, l’interpretazione conforme di delinea nel contributo come lo strumento cardine per la soluzione delle antinomie  Il saggio affronta, quindi, le conseguenze derivanti dall’obiter dictum della Corte costituzionale in relazione all’acquis relativo ai diritti fondamentali in Europa e suggerisce la configurabilità dell’istituto della “non applicazione” come extrema ratio.

LEAVE A COMMENT

Email Subscription
Direttori
Andrea Buratti, Giuseppe Martinico, Oreste Pollicino, Giorgio Repetto, Raffaele Torino